Spiaggia Spalmatore di La Maddalena – Recensione e Opinioni

La spiaggia di Spalmatore si trova lungo la costa nord orientale dell’isola de La Maddalena, all’interno dell’omonimo arcipelago in provincia di Olbia Tempio. La zona, in cui la spiaggia è ubicata, è abitata a partire dalla fondazione dell’isola de La Maddalena, avvenuta nel 1770, questa + collegata all’isola di Caprera tramite un ponte, mentre le altre porzioni di terra sono accessibili esclusivamente via mare con imbarcazioni apposite, che è possibile noleggiare facilmente.

La baia di Spalmatore è raggiungibile con i mezzi pubblici, partendo dal centro della città de La Maddalena e percorrendo via Guardia Gellone in direzione di Trinità. Una volta giunti nell’area, è necessario proseguire il proprio cammino lungo la Strada Panoramica, che consente una completa visione dei paesaggi caratteristici, che circondano la spiaggia.

L’arenile che costituisce la costa è formato da una sabbia con granelli di grandi dimensioni e dal color crema. Le acque sono limpide e trasparenti, di un colore che a seconda del riflesso della luce solare crea sfumature cromatiche, che vanno dal verde smeraldo al turchese tenue. I fondali sono bassi e sabbiosi e degradano con l’allontanarsi dalla costa.

L’area è completamente incorniciata da una verdeggiante macchia mediterranea, le cui specie e i cui profumi non possono essere riprodotti in nessun’altra zona che in questa della baia di Spalmatore. La spiaggia è impreziosita da rocce granitiche di colore rosa modellate dal mare e dal vento e dalla vedetta di Guardia del Turco, dalla quale è possibile ammirare un panorama incredibile, che comprende la costa occidentale della Maddalena e il tratto occidentale dell’isola di Caprera.

La baia è a forma di semi cerchio ed è posta fra due alti promontori che la proteggono in ogni periodo dell’anno dai forti venti. Risulta essere un’ideale zona di approdo che ogni anno accoglie centinaia di imbarcazioni. Sono presenti svariati servizi balneari, i quali rendono la spiaggia di Spalmatore molto affollata durante il periodo estivo: è possibile, infatti, noleggiare attrezzatura da spiaggia come gli ombrelloni, le sdraio, i lettini, i materassi, i salvagente, gli occhialini e molto altro ancora.

Numerosi sono anche i punti di ristoro come i bar, i ristoranti e le trattorie, che mettono a disposizione dei clienti piatti semplici e da consumare velocemente, pronti per essere gustati anche mentre si è illuminati dal sole direttamente in spiaggia.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *