Spiaggia S’Abba Druche di Bosa – Recensione e Opinioni

S’Abba Druche, sita al nord ovest della Sardegna, è una delle mete predilette dai turisti, provenienti dalle zone più disparate. Lo è anche dagli abitanti della provincia di Oristano, che l’hanno resa con la loro cura tra le spiagge più rinomate assieme a Bosa Marina. Nonostante la sua piccola dimensione, infatti, è molto affollata nel periodo estivo.

L’area è aperta al pubblico senza prenotazione da Aprile al 15 settembre, nei rimanti periodi solo su prenotazione. Risulta essere facilmente raggiungibile una volta giunti a Bosa. Basterà, infatti, percorrere la Strada Provinciale 49 Bosa Alghero, per poi arrivare, dopo soli 4 km, nell’ampio stradone che consentirà un facile accesso alla splendida spiaggia. Vi è anche un’altra via d’accesso lunga circa 700 metri, che conduce a un sentiero che si conclude con la medesima spiaggia. All’ingresso si viene accolti dall’addetta alla reception, che effettuerà la ricevuta d’accesso.

S’Abba Druche è un luogo colmo di sabbia bianca non troppo fine, in cui è possibile scovare conchiglie e ciottoli. Il contatto col suolo è quindi molto soffice e tiepido, sdraiarsi a leggere un buon libro risulta abbastanza rilassante per gli adulti, trascorrere il tempo a costruire castelli di sabbia lo è per i più piccini.

Da una parte si trova un fondale basso e sabbioso in cui si incontra qualche sporadico scoglio, adatto alle famiglie che decidono di trascorrere una giornata coi propri bambini, dall’altra un fondo roccioso per i più temerari, che non hanno paura di scottarsi nelle ore di punta.

S’Abba Druche è priva di fauna marina come le posidonie, piante acquatiche, e risulta essere abbastanza riparata dal vento.

S’Abba Druche mette a disposizione dei visitatori ristoranti, pizzerie e bar, proprio accanto la spiaggia e quindi facilmente raggiungibili a piedi. Questi sono dotati di vari gazebo, tavoli, poltrone di vimini, da cui è possibile godersi, sopratutto durante il tramonto, una vista meravigliosa in completo relax. Dagli stessi bar si possono affittare delle comode sdraio e ombrelloni, canoe e altre attrezzature per la spiaggia. La sera è possibile accedere al disco bar e dilettarsi nel ballo. Risulta essere presente un’area in cui posteggiare i camper e accedere alla corrente elettrica, alle docce e alle lavatrici.

Non troppo lontano dalla costa, a circa cento metri, è possibile visitare l’area archeologica di S’Abba Druche, in cui sono presenti vasche del periodo nuragico.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *