Spiaggia Marina di Acate – Recensione e Opinioni

Compilare una classifica delle zone balneari più belle della Sicilia non è certo un’impresa facile. Risulta essere innegabile, infatti, che questa regione, baciata da un mare straordinariamente limpido, ha anche il pregio di vantare un gran numero di lidi dall’aspetto e dalla conformazione diversa. Questo significa, dunque, che, tenendo in conto le diverse esigenze dei suoi abitanti e del sempre numeroso popolo dei vacanzieri, la Sicilia riesce ad essere una vera e propria terra delle meraviglie. Detto questo, però, è indiscutibile il fatto che, alcune zone sono più apprezzate di altre, vantando delle spiagge particolarmente amate e frequentate. Una di questa, ad esempio, viene identificata con la provincia di Ragusa. In questo luogo, infatti, sembrano radunarsi i lidi che, alla bellezza e particolarità naturalista, uniscono anche una certa organizzazione, tanto apprezzata soprattutto da chi necessità di alcune strutture per garantire tutto il comfort possibile ai propri bambini.

Per chi, dunque, stesse progettando proprio una vacanza nell’antica e preziosa Sicilia, una meta consigliata potrebbe essere la spiaggia Marina di Acate. Questa si trova, con esattezza nella parte sud orientale della regione, vicino alla frazione marinara della cittadina che dista, per lo più, 13 chilometri. Questo dato, per esempio, mette in evidenza anche una certa praticità nel caso in cui si desiderasse alloggiare in un luogo poco distante dalla spiaggia. In questo caso, però, è consigliato arrivare in macchina o affittare un mezzo sul posto per la durata della vacanza. In sostanza ci si trova di fronte ad un piccolo centro balneare sorto, passo dopo passo, tra le serre e il mare.

Approfondendo l’aspetto strutturale e naturale della spiaggia di Marina di Acate, poi, questa è caratterizzata soprattutto da una fine sabbia bianca. Questo aspetto, oltre ad essere particolarmente apprezzato da chi non nutre particolare passione per gli arenili scuri o di natura vulcani, definisce un ambiente dal vago sapore tropicale. Oltre a questo, però, la spiaggia, nel corso degli anni, sembra essere stata apprezzata con particolare costanza soprattutto dalle famiglie.

Alla crescita di questo successo ha contribuito un fondale straordinariamente limpido che, soprattutto, degrada dolcemente in profondità. In questo modo, dunque, la spiaggia di Marina di Acate si trasforma quasi in una piscina naturale in cui anche i più piccoli possono giocare senza particolare apprensione da parte dei propri genitori. Ovviamente è sempre consigliato prestare attenzione ai bambini durante il momento del bagno. Per finire, poi, ricordiamo che, pur registrando la presenza di alcune strutture specifiche per l’accoglienza e la ristorazione, la spiaggia di Marina di Acate è da considerarsi come un tratto libero di arenile.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *