Spiaggia Gelonardo di Realmonte – Recensione e Opinioni

Se si è alla ricerca di un paesaggio straordinario in grado di andare a formare, in modo del tutto naturale, delle architetture degne del più grande scultore, la meta perfetta è, senza alcun dubbio, la Sicilia. Nello specifico si fa riferimento alla zona di Realmonte, situata nell’agrigentino. Si tratta di un piccolo centro posto su di un terrazzo pianeggiante a poca distanza dalla costa e circondato da campagne coltivate a vigneti, mandorle e uliveti. A rendere veramente eccezionale il luogo, però, sono le candide scogliere che vengono denominate come la Scala dei Turchi. Queste sono, come precisato all’inizio, una vera e propria scultura posizionata a picco sul mar Mediterraneo. Tutto ciò compone uno spettacolo realmente eccezionale per chi giunge a Realmonte per la prima volta. Per rendersi conto della monumentalità di questa bellezza è sufficiente immaginare una parete di un intenso bianco che, resa abbagliante dai raggi del sole, si tuffa in acque incredibilmente cristalline.

Gli agenti atmosferici, poi, hanno contribuito a definire lo spettacolo naturale. In particolare il vento e la pioggia, nel corso degli anni, sono riusciti a scavare dei solchi profondi all’interno della scarpata. In questo modo si è andata formando una gradinata naturale entrata addirittura all’interno di un racconto mitologico. Si narra, infatti, che i corsari saraceni, dopo aver ormeggiato le loro navi, si arrampicavano su quelle scale per raggiungere la cima e saccheggiare i villaggi vicini.

Tra le meraviglie di questa zona, però, spicca soprattutto la spiaggia di Gelonardo, conosciuta anche con il nome di Giallonardo. Questa, precisamente, si trova a est della località balneare di Siculiana Marina ed è facilmente raggiungibile percorrendo la SS115 seguendo le indicazioni che conducono a Erbesso e Siculiana Marina. Quello che caratterizza la peculiarità di questa spiaggia è soprattutto il lungo litorale formato da della soffice sabbia bianca. A questo, poi, si aggiunge la falesia piuttosto suggestiva formata da banchi di gesso. Grazie a questi e, in modo particolare ai cristalli che li compongono, è possibile assistere a degli incredibili giochi di luce durante l’intero arco della giornata. In questo modo, dunque, la spiaggia di Gelonardo si trasforma in un luogo veramente eccezionale in cui una giornata trascorsa al sole assume tutto un altro significato.

A completare, poi, questa immagine straordinaria e idilliaca, anche una distesa marina incredibilmente azzurra da ammirare, ad esempio, durante una piacevole e indimenticabile passeggiata lungo l’arenile così particolare e insolito. Per finire, si ricorda che la spiaggia è considerata libera, ossia non sono previste strutture di accoglienza che, a essere onesti, andrebbero solo a limitare il valore di questo luogo rilassante e unico.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *