Spiaggia di Punta del Faro di Messina – Recensione e Opinioni

La spiaggia di Punta del Faro di Messina è situata a circa 12 km da Messina. Questa spiaggia si distende nell’estremità orientale della Sicilia, in una zona nota anche con il nome di capo Peloro. In questo punto si incontrano il mar Ionio e il mar Tirreno, caratteristica che rende il posto unico nel suo genere. La spiaggia si presenta con un arenile di sabbia mista con della ghiaia ed è sormontata da un grande pilone. Il nome Spiaggia Punta del Faro, però deriva proprio dalla presenza di un importante faro per la navigazione.

Visto l’incontro tra due mari, in questo tratto sono sempre presenti correnti molto forti e banchi di nebbia che potrebbero rendere la spiaggia poco visibile, se non ci fosse il faro. Le correnti di questi mari creano delle onde che si frastagliano sulla costa e , di conseguenza, la spiaggia muta annualmente a causa delle erosioni. Infine, vicino alla Spiaggia Punta del Faro si trova la laguna di Capo Peloro, un sito molto importante, riconosciuto per la sua flora sia dalla Società Botanica Italiana che come patrimonio dell’UNESCO.

La Spiaggia Punta del faro di Messina è molto importante perché rappresenta il punto dello Stretto più vicino alla Calabria. Il mare che bagna la spiaggia si presenta con colori unici, molto vari. Inoltre, alle spalle della spiaggia è possibile ammirare anche le colline messinesi, sulle quali si coltivano le famose uve per la produzione del vino Faro.

La zona è attrezzata per accogliere i turisti, nelle vicinanze infatti ci sono diversi locali, bar e ristoranti di vario genere che offrono una splendida vista sullo Stretto di Messina.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *