Spiaggia delle Formiche di Portopalo di Capo Passero – Recensione e Opinioni

La Sicilia è una terra ricca di misteri e bellezze naturali. Sempre divisa tra i miti degli antichi e la straordinaria architettura barocca delle città che circonda il visitatore, questa isola trova la sua forza più grande nell’offerta di un panorama e di una conformazione territoriale così varia da stupire e ammaliare sempre i turisti in visita da tutto il mondo. Chi scopre il fascino della Sicilia rimane irrimediabilmente ammaliato e, per questo motivo, tende a tornare più volte per cercare di carpire ogni singolo particolare caratteristico.

Ovviamente, per gli appassionati del mare e dei pomeriggi trascorsi al sole senza stress e il caos di spiagge troppo affollate, la maggiore attrattiva è rappresentata dalle coste dell’isola e dalle molte calette protette, in grado di garantire un panorama capace di procurare forti emozioni. Continuando a parlare di spiagge, però, non tutte presentano la stessa conformazione, offrendo, anche in questo caso, la possibilità di soddisfare varie esigenze. Ecco, dunque, che si passa, senza troppi problemi, da spiagge a conformazione sassosa a quelle rocciose di derivazione vulcanica, dove è sempre bene indossare delle scarpette protettive per non rischiare fastidiosi tagli o scivolamenti, sopratutto una volta entrati in acqua. A queste, poi, si aggiungono, anche le distese di fine sabbia bianca che tanto richiamano le spiagge tropicali.

Di questo gruppo fanno parte, in modo particolare, le coste e gli arenili nella provincia di Siracusa, dove l’uomo, nel corso del tempo, sembra aver lasciato la natura libera di fare il proprio corso. Il risultato finale è sorprendente e mozzafiato. Tra le spiagge più belle e caratteristiche di questa zona spicca proprio quella conosciuta come la spiaggia delle Formiche. Questa si trova nel comune di Portopalo di capo Passero e risulta essere formata da tre calette di sabbia dorata separate da alcuni promontori. Il suo nome curioso sembra derivare proprio dal disegno che gli elementi rocciosi compongono, andando degradando verso il mare in fila indiana come delle laboriose formiche.

Tornando alla descrizione e alla bellezza caratteristica di questo luogo, poi, non si deve dimenticare la presenza di grotte posizionate proprio alle spalle della spiaggia. Queste conferiscono un tocco particolarmente suggestivo a tutto il panorama nel suo insieme. Completa il tutto, ovviamente, un mare cristallino che invita a bagnarsi. Per finire, ricordiamo che è possibile raggiungere la spiaggia via mare facilmente, mentre è sicuramente più difficile arrivare via terra.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *