Spiaggia del Riso di Villasimius – Recensione e Opinioni

Situata sulla costa sud orientale dell’isola, la spiaggia del Riso è una delle mete più belle e incantevoli della Sardegna. La spiaggia sorge nella località di Cala Giunco, tra Campu Longu e il lato settentrionale del porto turistico di Villasimius, seguendo la direzione di Viale degli Oleandri. La costruzione del porticciolo ha ridotto le dimensioni dell’arenile di questa spiaggia il cui nome del Riso è derivato dalla particolare composizione della sabbia, formata da piccoli grani di quarzo granitico bianchi e traslucidi che sembrano dei veri e propri chicchi di riso. Questo fenomeno nel tempo si è attenuato, ma la spiaggia rimane tuttora una tra le più suggestive della zona.

Alle spalle della spiaggia si trova un imponente panorama di montagne e colline ricoperte di profumatissima macchia mediterranea, con tanti pini e ginepri che offrono uno spettacolo naturalistico di grande effetto. Il mare è cristallino e trasparente, con lievi sfumature di verde smeraldo e azzurro e con fondali poco profondi ovunque, bassi e sabbiosi, ottimo per chi vuole fare lunghe nuotate. Splendido lo scenario offerto dalla presenza di alcuni scogli in acqua mentre piuttosto scarsa è la presenza di posidonie. La spiaggia è affollata durante i mesi di alta stagione e poco esposta ai venti.

La spiaggia è libera a tratti ed è attrezzata con servizi e comfort in diversi punti, offrendo la possibilità di affittare lettini e ombrelloni. Nelle vicinanze sono presenti diversi punti ristoro presso il campeggio, bar, ristoranti, e alberghi.

Si può arrivare alla Spiaggia del Riso da Villasimius, procedendo in direzione del porticciolo turistico per imboccare poi la destra del bivio di via del Mare. Da qui procedere sempre dritto, oltrepassare il bivio con le indicazioni per Cagliari fino ad arrivare, percorsi circa 200 metri, ad un altro bivio sulla destra. Proseguire dal bivio e percorrere la strada fino a raggiungere all’aera di parcheggio. Da qui procedere a piedi verso la spiaggia.

Da Cagliari invece, prendere la litoranea, SP 17, superare le località di Porto sa Ruxi e Campus e svoltare a destra al bivio segnalato per Campulongu e Porticciolo Turistico. Proseguire sempre dritto superando la località di Campulongu e arrivare ad un altro bivio dove c’è una piccola rotonda composta da un’aiuola verde. Svoltare a destra seguendo le indicazioni per Porticciolo Turistico. Percorrere circa 200 metri e girare sulla destra per la frazione Notteri e procedere dritto sino ad arrivare all’area di parcheggio. Proseguire dunque a piedi per arrivare alla spiaggia.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *