Spiaggia Cirica di Ispica – Recensione e Opinioni

Conosciuta anche con il nome di Ciricà, la spiaggia di Cirica si distende sulla punta sud orientale della Sicilia, a circa una decina di chilometri da Ispica e all’interno del tratto costiero che caratterizza tutto il comune di cui fa parte. Questa bellissima spiaggia fa parte di un tratto di costa che è stato premiato per la qualità della sua acqua e per i servizi offerti. Infatti, si trova nelle vicinanze della spiaggia di Santa Maria del Focallo, a cui è stata conferito lo stesso riconoscimento, e nella parte opposta della Riserva naturale orientata Pantani della Sicilia Sud Orientale.

La spiaggia di Ispica si distingue per il suo susseguirsi di insenature rocciose scavate da grotte alternate a calette di sabbia dorata e finissima. Tutto il tratto della costa che da punta Ciriga arriva fino a punta Castellazzo è caratterizzata da scogliere di Marne calcaree e offre al visitatore uno spettacolo dalla bellezza indescrivibile. Il mare, dai colori cangianti che tendono al turchese, è particolarmente trasparente e cristallino, e a tratti affiorano faraglioni di pietra calcarea che rendono il paesaggio molto suggestivo. Tra le varie conformazioni della falesia sono famosi lo scoglio Iannuzzo e i Faraglioni, che formano con la spiaggia antistante un’attrazione piuttosto apprezzata dai visitatori. I faraglioni sono ricoperti sulla cima dalla vegetazione ed è impossibile raggiungere la sommità senza un equipaggiamento adeguato. Le calette sono quasi tutte accessibili facilmente e da un punto di vista naturalistico questa zona è molto più suggestiva e affascinante di tutto il tratto di costa.

La spiaggia Cirica di Ispica è raggiungibile in auto percorrendo la strada provinciale che da Pachino conduce a Pozzallo. Giunti dalle parti del paese di Marza ci si addentra fra gli acquitrini di una zona umida protetta e ci si dirige verso la costa fino ad avvicinarsi ad un centinaio di metri da un costone posto a strapiombo sulla spiaggia. Parcheggiare e percorrere a piedi dei sentieri fino a raggiungere la spiaggia.

La spiaggia è completamente libera e non vi sono servizi. In compenso è un posto inusuale e si può godere di una natura incontaminata. I fondali offrono un particolare itinerario subacqueo in cui è possibile ammirare relitti di navi del periodo secentesco. Inoltre, sono particolarmente ricchi di cernie, orate spigole e saraghi e crea stupende scenografie dalla bellezza notevole.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *