Spiaggia Seccagrande di Ribera – Recensione e Opinioni

La borgata marittima più rinomata di Ribera, a dieci chilometri dalla città, è Seccagrande, nella quale si trova l’omonima spiaggia. Questa borgata marittima è stata progettata come complesso residenziale estivo per gli abitanti di Ribera. In realtà, questa zona oggi non è frequentata solo dagli abitanti del luogo, ma anche da coloro che la scelgono come meta turistica principalmente durante i mesi estivi.

La spiaggia Seccagrande di Ribera può essere vista dal bellissimo lungomare Gagarin, un luogo altamente turistico nel quale ci sono diversi locali. Ogni estate, oltre ad attrarre molti turisti per la bellezza della sua spiaggia, ci sono molti visitatori grazie all’organizzazione di gare di pesca e dei giochi sulla spiaggia patrocinati dall’Amministrazione Comunale al fine di allietare le serate estive.

Ogni zona di questo territorio offre un panorama ambientale, culturale, enogastronomico, ambientale e naturalistico d’inestimabile valore. La natura e le attività mirate proprio alla riscoperta di queste bellezze ambientali, inoltre è possibile valorizzare anche le tradizioni culturali. L’alta valenza dal punto di vista culturale e naturale è data anche da luoghi come la Spiaggia Seccagrande di Ribera. Infatti, questa spiaggia è tra le più rinomate di Ribera anche per le sue caratteristiche naturalistiche.

La spiaggia è costituita da una lunga striscia di ghiaia mista a ciottoli bianchi che si estende fino al fiume di Magazzolo, dalla parte opposta alla foce si presenta come un arco sporgente nel mare che termina in un punto della grande secca, dal quale proviene appunto il nome di Seccagrande. La spiaggia di Seccagrande che si riversa sul versante meridionale della Sicilia presso la frazione omonima è lunga circa sette chilometri.

Il mare che bagna la spiaggia di ciottoli bianchi e gaia è bagnata da un mare trasparente e al quanto limpido, reso ancora più cristallino dal caratteristico fondale sassoso.

La Spiaggia Seccagrande di Ribera è molto attrezzata, specialmente vicino al lungomare Gagarin, vicino al quale è possibile trovare numerosi locali. Durante il periodo estivo, specialmente tra luglio e agosto è possibile vedere un grande afflusso di gente che si reca nei locali, ristoranti, chioschi, discoteche, pizzerie tutte poste vicino al mare. Se si cerca la tranquillità e si vuole godere di questo paesaggio quando è meno affollato, è meglio andare durante la prima settimana di settembre.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Read More

Spiaggia Scari di Stromboli – Recensioni e Opinioni

L’isola di Stromboli fa parte dell’arcipelago dell’Eolie, famosa per le sue soffici sabbie di colore nero e accarezzata da un mare limpido. Su questa isola è possibile trovare ampie spiagge scure, ma anche calette piccole e maggiormente appartate. Visitare l’isola di Stromboli significa potere notare le differenze cromatiche tra la spiaggia scura di origine vulcanica e i colori del mare azzurro e cristallino.

La Spiaggia Scari di Stromboli è situata nella zona orientale dell’isola e si trova a ridosso dell’omonimo porto, nelle vicinanze del borgo di San Vincenzo. La spiaggia si presenta con dei ciottoli di colore nero che durante le giornate soleggiate brillano, creando un netto contrasto con l’acqua chiara e cristallina.

Dalla spiaggia di Scari è possibile avere una visuale davvero suggestiva dello Strombolicchio. Quando si arriva a questa spiaggia è possibile notare una netta divisione, la parte nord è destinata allo stallo delle barche mentre la zona sud per i bagnanti. Questa zona si estende per circa un chilometro fino ad arrivare alla Forgia Vecchia. Il tratto della spiaggia più a sud è molto pittoresco, in quanto l’ultimo lembo mostra una duna costiera davvero molto suggestiva. Il mare che bagna questa spiaggia è molto azzurro trasparente e limpido per tutta la zona del litorale.

La spiaggia di Scari dispone anche di lidi attrezzati, che possono ospitare chiunque cerchi un luogo in cui rilassarsi e soprattutto permettono di usufruire dei servizi classici di uno stabilimento balneare.

Oltre a potere usufruire della bellezza dello stabilimento balneare che troneggia sulla spiaggia di Scari, è possibile anche essere serviti a ridosso della spiaggia, da un ristorante che opera nelle vicinanze e che serve le sue pietanze anche al lido, per permettere ai suoi ospiti di pranzare sotto l’ombrellone.

La spiaggia di Scari può essere raggiunta a piedi se si alloggia nel piccolo comune di San Vincenzo, oppure si può scegliere di approdare sulla spiaggia attraverso una nave o un traghetto, che può portarvi tranquillamente da una zona all’altra dell’isola. In ogni caso per raggiungere l’isola di Stromboli, bisogna comunque prendere un traghetto da una delle città siciliane come Messina, oppure è possibile partire da Napoli o da Reggio Calabria.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Read More

Spiaggia Santa Marina di Salina – Recensione e Opinioni

La spiaggia Santa Marina di Salina, si trova nell’isola Salina, che fa parte del piccolo arcipelago siciliano delle Eolie. Tra le isole dell’arcipelago, è la meno gettonata dai turisti che le preferiscono le mondane Lipari e Panarea o la suggestiva Stromboli. Salina è un’isola abbastanza grande e per visitarla tutta si devono fare svariati chilometri in automobile.

Nonostante sia la meno gettonata, basta fermarsi per qualche giorno per capire quanto sia stupenda questa isola. Sicuramente possiamo dire che questa è la più verde delle Eolie, con le sue alte montagne e la sua enorme macchia di felci selvatiche. Forse non è adatta a chi cerca movimento va ma è un’oasi di tranquillità per chi apprezza il mare cristallino e incontaminato.

L’isola di Salina è suddivisa in tre territori comunali, Malfa, Leni e Santa Marina di Salina. Questa è anche il punto principale, in cui è possibile sbarcare con gli aliscafi e i traghetti che partono dalla Sicilia o da Lipari.

La spiaggia di Santa Marina di Salina è vicina all’omonimo paesino che si affaccia sul mare, e che alle sue spalle è dominato dalla presenza del Monte delle Felci. Visitare questa spiaggia permette non solo di godere della bellezza incontaminata del suo litorale sabbioso, ma anche della bellezza naturale e dei vari boschi caratterizzati da un’ampia vegetazione mediterranea.

Arrivare alla spiaggia sabbiosa di Santa Marina è davvero molto semplice, dato che percorrendo il lungomare del paese, ci sono vari punti di accesso alla spiaggia. Percorrendo il lungomare verso sud e arrivando vicino alla laguna del Laghetto di Lingua, è possibile notare anche alcune scogliere a ridosso della spiaggia.

La spiaggia Santa Marina di Salina è vicinissima al centro abitato, per questo motivo la zona è molto apprezzata dai turisti che nelle vicinanze possono usufruire di vari servizi come hotel ristoranti e negozi.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Read More

Spiaggia Santa Maria di Focallo di Ispica – Recensione e Opinioni

Ispica è uno dei comuni più popolosi della provincia di Ragusa, in Sicilia. Questa zona è molto conosciuta per le famose cave bianche. Ispica, però, vanta anche un mare bellissimo e pulito, più volte premiato con la famosa Bandiera Blu. Una delle più belle spiagge di questa zona si trova a 8 km dal centro abitato d’Ispica, nella piccola frazione marinara di Santa Maria del Focallo. In questa frazione è possibile ammirare infatti la bellissima e incontaminata Spiaggia Santa Maria di Focallo di Ispica.

La frazione che conta appena 209 abitanti, e che anche in estate è caratterizzata dal poco afflusso turistico, permette alla Spiaggia Santa Maria di Focallo di rimanere ancora pulita, bella e selvaggia. Solo con la riscoperta del territorio ragusano, avvenuta negli ultimi anni, alcuni avventori scelgono di raggiungere questo lido e scoprire le sue bellezze. La spiaggia si presenta attorniata da vegetazione spontanea protetta, formata da alberi di Acacia, residuo delle grandi foreste che risalgono al tempo dei Greci.

 

Il fondale marino di questa zona, come quasi tutto il fondale del ragusano, è caratterizzato dalla presenza di lunghe alghe che mantengono i mari limpidi e che ogni tanto si trovano essiccate anche sulla spiaggia. Davanti alla spiaggia Santa Maria di Focallo di Ispica sorgono due isolette, Isola dei Porri, uno scoglio eroso dalle maree ma grande quanto basta per praticarvi la caccia fino a poco tempo fa, e Isola Iannuzzo, una roccia di 8 metri bianca e piatta.

Per arrivare alla Spiaggia Santa Maria di Focallo è possibile utilizzare l’automobile. Se arrivate da Catania, potrete immettervi sull’autostrada per Siracusa-Gela. Prendere l’uscita a Rosolini e da qui seguite le indicazioni per Ispica e poi per la frazione di Santa Maria di Focallo.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Read More

Spiaggia San Lorenzo di Noto – Recensione e Opinioni

La Spiaggia San Lorenzo di Noto è situata su un tratto di costa molto bella e ammirata dai turisti e abitanti del luogo per il suo mare pulito e limpido. La spiaggia di San Lorenzo è caratterizzata da varie insenature e da un litorale non molto ampio. La spiaggia, inoltre, confina con la riserva di Vendicari, che presenta delle caratteristiche ambientali particolarmente interessanti.

La spiaggia di San Lorenzo di Noto è caratterizzata dalla un litorale con sabbia sottile, chiara e dorata. La costa presenta sia grandi spiagge che zone con delle insenature che la rendono più stretta. La sabbia è bagnata da un mare cristallino e di colore turchese, il fondale digrada leggermente verso il largo. Questa sua caratteristica permette a tutti di godere della bellezza del mare con estrema tranquillità.

La spiaggia San Lorenzo di Noto è caratterizzata principalmente da zone libere da qualunque struttura balneare. Per permettere anche ai turisti più esigenti di godere della bellezza di questo luogo, il litorale in alcune zone è stato attrezzato con strutture e servizi adeguati. I lidi, bar, le docce e gli stabilimenti balneari presenti, sono perfetti per chiunque voglia passare una o più giornate di riposo nella spiaggia San Lorenzo di Noto. Questa spiaggia presenta l’apertura degli stabilimenti balneari solo per la stagione estiva. Negli altri mesi è possibile godere della bellezza della spiaggia, che si mostra completamente naturale e libera da ogni ombrellone o lettino.

La spiaggia di San Lorenzo è raggiungibile in auto, imboccando l’autostrada in direzione Catania, dovrete proseguire per Siracusa-Gela, e prendere l’uscita per Noto. Presa l’uscita per Noto, imboccate la SP19 per Pachino, prima di arrivare a Pachino, troverete le indicazioni per località San Lorenzo. Se siete in altre zone nelle vicinanze della spiaggia, basterà percorrere solo la SP19, senza dovere prendere l’autostrada. Potrete raggiungere la Spiaggia di San Lorenzo anche direttamente in pullman partendo da varie città delle vicinanze che prevedono il servizio di trasporto pubblico o privato in bus.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Read More