Cala Isola dei Porri – Recensione e Opinioni

Affascinante, anche se dimensioni ridotte, la spiaggia Cala Isola dei Porri è una piccola spiaggia situata nel territorio comunale di Stintino, lungo la costa nord occidentale della Sardegna, in provincia di Sassari e proprio in corrispondenza dell’Isola dei Porri.

La spiaggia è considerata una delle spiagge più belle della Sardegna. Molto piccola e praticamente inaccessibile via terra, la deliziosa Cala Isola dei Porri si presenta con un arenile composto da un fondo di sabbia a grani grossi, misto a ciottoli e scogli di varie dimensioni, di colore ambrato e dorato. Il colore molto chiaro dell’arenile si abbina con i colori del mare, che spaziano dal verde smeraldo ad intense sfumature di turchese e di azzurro, e che colpiscono per le acque trasparenti e limpide.

Il fondale, prevalentemente roccioso e medio basso, si caratterizza per un’eccellente attività marina, mentre scarsa è invece la presenza di posidonie spiaggiate. Davanti alla cala si può ammirare la piccola Isola dei Porri, caratteristica e suggestiva per la sua forma trapezoidale e i suoi fianchi rocciosi e scoscesi, separata dalla costa da uno stretto canale. Più a sud dell’isolotto vi sono altre spiagge con accessi ripidi, adatti a esperti escursionisti. La Cala Isola dei Porri è una spiaggia poco frequentata ma dall’aspetto assolutamente unico, di grande impatto emotivo per il visitatore. Lo scenario è incredibile, la natura circostante è selvaggia e solitaria, con un mare spesso agitato che di frequente impedisce di fare il bagno, ma che cattura l’attenzione di chi ama le spiagge della Sardegna e non può non visitare le spiagge Stintino.

La soluzione ideale per raggiungere Cala Isola dei Porri è quella di farlo via mare.

Invece, per raggiungere la cala via terra da Stintino, bisogna prendere la sp34 per Porto Torres verso sud, e svoltare poi circa 100 metri dopo l’incrocio per Torre delle Saline, in direzione del Villaggio Bagaglino. Poi svoltare di nuovo a sinistra dopo poco meno di mezzo km, in una strada che diventa piuttosto disagevole soprattutto nelle vicinanze della Cala Coscia di Donna. Se non si vuole percorrere la strada in queste cattive condizioni, soprattutto se il terreno è fangoso, lasciare l’auto e proseguire a piedi lungo la costa. L’escursione è piuttosto lunga, difatti per raggiungere la cala occorre almeno mezza giornata, tra andata e ritorno, ma è sicuramente di grande interesse.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *