Cala Bue Marino di Favignana – Recensione e Opinioni

Posizionata sulla costa orientale dell’isola di Favignana, Cala Bue Marino è ubicata tra Punta Rossa e Punta Marsala. La suggestiva architettura delle cave di tufo conferisce a questa scogliera un aspetto spettacolare e unico, che consente di accedere a una delle zone più suggestive dell’isola, caratterizzata da gallerie, grotte sottomarine e cunicoli sommersi in cui gli amanti delle nuotate possono accedere per ammirarne le meraviglie.

Il nome di questa località è originato dalla presenza, in passato, della foca monaca, da tempo ormai scomparsa da queste coste. L’ultimo avvistamento della foca risale al 2004.

La discesa a mare in mezzo alle cave intrecciate offre uno spettacolo straordinario, l’acqua è limpida e cristalline, caratterizzata da bellissime chiazze azzurre dagli incredibili riflessi color smeraldo. L’accesso al mare è piuttosto difficile, ma è agevolato da un piano di materiale composito realizzato dall’uomo che sembra quasi come il bordo di una piscina. I fondali sono subito molto profondi e non si tocca, mentre per chi desidera trovare ombra può rifugiarsi nelle grotte formate dalle cave di tufo scavate. Cala Bue Marino è un luogo ideale per concedersi una pausa di pace e riposo. Infatti, è possibile adagiarsi su questa sorta di terrazza a picco sul mare per sentire il sole sulla pelle e ammirare il paesaggio che si presenta davanti, l’impervia cava abbandonata che buca la falesia diventa un punto di avvistamento spettacolare per godere lo spettacolo mozzafiato della natura incontaminata.

Per raggiungere la Cala Bue Marino provenendo dal paese bisogna seguire le indicazioni per Cala Rossa e procedere seguendo poi quelle per il Bue marino. La strada è lunga meno di 5 km e l’ultima parte è una strada sterrata bianca di tufo.

La cala non presenta servizi. Risulta essere però luogo ideale per chi vuole tuffarsi e fare immersioni.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *