Spiaggia Testa del Polpo di La Maddalena – Recensione

La spiaggia di Testa del Polpo, che prende il nome dall’enorme roccia che la domina, masso molto simile a una testa di polpo, è situata nell’estrema costa nord est della Sardegna, in una località chiamata Isoleddu, nella meravigliosa isola di La Maddalena, che fa parte della provincia di Olbia.

Questa spiaggia è un luogo molto interessante che offre ai suoi visitatori un territorio incontaminato, l’esperienza di immergersi in acque limpide e pulite, e un’ampia varietà di colori, odori e suoni, i quali fanno parte di un paesaggio in grado di catturare ogni anno l’attenzione di migliaia di turisti. Testa del Polpo è caratterizzata da sabbia molto fine e di un colore che va dal bianco al dorato, da un mare cristallino che ha numerose gradazioni tra l’azzurro intenso e il verde smeraldo. La zona è costeggiata da ampi scogli granitici che affiorano dall’acqua, ma possiede comunque un fondale basso e sabbioso. A fare da contorno, con la sua varietà di colori, è la macchia mediterranea, colma di arbusti aromatici.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *