Spiaggia Piscinas di Arbus – Recensione

La Spiaggia Piscinas di Arbus è situata lungo la costa sud occidentale della Sardegna, in una zona isolata e di grande bellezza naturalistica. Questa meravigliosa spiaggia sorge all’interno della Costa Verde, che comprende luoghi incredibili che vengono visitati ogni anno da migliaia di turisti italiani e stranieri.

Si può giungere facilmente in questo luogo sia passando da Guspini che da Arbus, deviando in direzione di Ingurtosu e poi di Piscinas. Risulta essere necessario comunque immettersi nella Strada Statale SS 131 per poi prendere l’incrocio per San Gavino e quindi scegliere se entrare a Guspini o a Arbus a seconda delle preferenze. Una volta arrivati a Guspini, bisogna proseguire in direzione Montevecchio, paese che dista soli sei km, per poi seguire le indicazioni per la spiaggia di Piscinas. La strada che conduce alla costa è lunga circa 10 km e non è asfaltata. Nonostante sia un scomoda, è possibile però ammirare gli affascinanti paesaggi che offre. Se si sceglie di passare per Arbus, invece, bisogna giungere fino al centro abitato, per poi proseguire in direzione di Ingurtosu. Dopo circa sei km dal paese di Arbus, è possibile scorgere finalmente il bivio per Ingurtosu. Giunti nella piccola frazione, basta proseguire lungo il tragitto regolarmente segnalato che conduce alla spiaggia di Piscinas.

La magnifica zona è completamente circondata da morbide dune, le quali sono tra le più alte d’Europa e di un colore giallo ocra che brilla a contatto con i raggi del sole, sono sormontate da cespugli di sparto pungenti, da carote spinose, da gigli di mare, da ginepri e da olivi. Anche la fauna è molto presente, formata da tartarughe marine che depongono puntualmente le loro uova. La spiaggia è costituita da sabbia colore mattone e tendente alle sfumature del rosa, la quale conferisce alla zona un’atmosfera selvaggia, e da un mare di colore azzurro e turchese, le cui onde consentono la pratica del surf ogni anno a persone provenienti da tutto il mondo.

La zona è dotata di ampio parcheggio a pagamento dove è possibile posteggiare anche i camper. Vi sono vari punti di ristoro come un bar e vari ristoranti e risulta essere possibile noleggiare attrezzature di spiaggia come sedie, sdraio, materassini e ombrelloni. Oltre al surf, è possibile praticare delle immersioni, durante le quali si possono notare anche tracce del relitto di una nave inglese.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *