Spiaggia Mondello di Palermo – Recensione e Opinioni

Nel caso in cui sia stia programmando una vacanza tra le bellezze architettoniche di Palermo, non bisogna dimenticare di inserire nel viaggio anche una giornata completamente dedicata ai bagni di sole e alle immersioni. La zona di Palermo, infatti, è conosciuta anche per alcune tra le spiagge più belle di tutta la Sicilia. A rappresentare, però, la meta più ambita e conosciuta è sicuramente la spiaggia di Mondello, situata a soli 11 km dalla città. La vicinanza al centro, dunque, la rende facilmente raggiungibile con un mezzo. Nel caso, poi, in cui si abbia del tempo a disposizione e si voglia godere pienamente del panorama, è possibile anche passeggiare attraverso vari viali alberati fino a raggiungere la spiaggia.

Una volta arrivati si viene accolti da un paesaggio particolare, circoscritto tra il Monte Pellegrino e il Monte Gallo. Queste due alture contribuiscono a comporre un insieme particolare, in cui il verde della natura contrasta con il bianco della sabbia e l’azzurro cristallino del mare. Tutti questi elementi, dunque, hanno inevitabilmente trasformato la spiaggia di Mondello come un luogo conosciuto e molto frequentato, soprattutto durante i tre mesi estivi.

Per soddisfare, dunque, le esigenze di chi arriva in questa zona per trascorrere parte delle proprie vacanze, il litorale offre strutture di accoglienza ben organizzate come stabilimenti balneari, dove è possibile affittare ombrelloni, lettini e cabine. Oltre a questo, poi, per gli indomiti dello sport e del divertimento a tutti costi, la spiaggia di Mondello offre varie possibilità, tra cui diversi sport acquatici da praticare, almeno per quanto riguarda i principianti, con l’aiuto d’istruttori qualificati.

A rendere così ambita e apprezzata la spiaggia di Mondello, però, non è solamente il contesto paesaggistico o le strutture a disposizione, contribuisce anche tutto il contesto che gira introno come, per esempio, le raffinate costruzioni in stile Liberty, i molti club nautici e i circoli esclusivi. Si tratta di luoghi che richiamano l’attenzione di un target turistico anche piuttosto alto. Non stupisce, dunque, che, durante l’estate, si registri nel porticciolo la presenza di yacht eleganti. Se, però, si è alla ricerca di un soggiorno più tranquillo senza eccessi di mondanità o sovraffollamento, allora è consigliabile di programmare la propria visita alla spiaggia di Mondello nel mese di settembre. In questo caso sarà possibile godere pienamente della natura selvaggia del luogo senza rinunciare al piacere di lunghi bagni.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *