Spiaggia di Sa Niedda – Recensione e Opinioni

Posizionata nel versante occidentale del promontorio di Capo Frasca, che chiude a sud il Golfo di Oristano, la spiaggia di Cala Brigantino, chiamata anche spiaggia Sa Niedda, si trova esattamente all’interno del Poligono Militare di Capo Frasca, a nord della Costa Verde della Sardegna, nel territorio comunale di Arbus. Anche questa spiaggia come Punta Frasca, raggiungibile solo via mare, è piuttosto lunga, presenta un arenile di medie dimensioni ed è costituita da sabbia dorata di colore chiaro, fine e morbida al tatto, che si adagia sui gruppi di scogli di colore scuro, da cui deriva proprio il nome Sa Niedda o Sa Pedra Niedda, che vuol dire le Pietre Nere.

L’origine della spiaggia di Sa Nedda è strettamente legata a quella dell’altopiano vulcanico di Teccu, che domina Barisardo. Teccu risale al Pleistocene e si è originato in seguito a un’eruzione di lava che è avvenuta probabilmente nei pressi del rilievo Sa Ibba Manna. La colata lavica giunse fino al mare, e ha formato le due propaggini di punta Niedda e punta Su Mastixi. Le rocce frastagliate di Punta Niedda penetrano nel mare per diverse decine di metri e il loro caratteristico colore scuro delle rocce di origine vulcanica contrasta con il colore chiaro degli scogli della cala che unisce Punta Niedda con la riva. Un effetto che non sfugge all’occhio del visitatore.

L’arenile, misto di sabbia e rocce della spiaggia di Sa Niedda, si affaccia in un mare trasparente e cristallino dal colore verde intenso, ed è caratterizzato da un fondale sabbioso e profondo che degrada velocemente. La spiaggia è deserta anche in alta stagione per le difficoltà di accesso e per la presenza di un notevole numero di zanzare che disturba i visitatori, ma è comunque un luogo ideale per trascorrere una giornata in totale riposo e tranquillità.

L’accesso sulla spiaggia Sa Niedda da terra è vietato, mentre quello dal mare è consentito solo nei mesi di luglio e di agosto, per raggiungere la spiaggia occorre una propria imbarcazione, ma l’escursione, che è riservata ai diportisti esperti, è da compiersi solo se vi sono le condizioni lo permettono. In alternativa, si può raggiungere il porticciolo dei pescatori di Marceddì  e utilizzare, in base a accordi precedentemente stabiliti, i barconi da trasporto turistico.

La spiaggia è difficilmente accessibile e quindi non sono presenti servizi.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *