Spiaggia di Coaquaddus – Recensione

La spiaggia di Coaquaddus è situata lungo la zona sud occidentale della Sardegna, nella parte meridionale dell’imponente isola di Sant’Antioco, che si trova all’interno della provincia di Carbonia Iglesias.

Si tratta di una spiaggia completamente immersa nella natura e nel verde, con i quali si unisce in maniera incredibile, dando origine a un luogo che soddisfa tutti i gusti dei visitatori. Il panorama è assolutamente inconfondibile e comprende in lontananza l’ammirevole Torre Cannai, la quale domina il Golfo di Palmas e che sorse nel 1757 su ordine di Carlo Emanuele III, la torre fu utilissima nel 1793 per avvistare le truppe francesi, che intendevano occupare l’isola, e in seguito quelle tunisine nel 1812 e nel 1815; La torre di Cannai rimase attiva fino al 1815, per poi essere restituita nel 1994 alla fruizione collettiva dall’associazione Italia Nostra.

La spiaggia di Coaquaddus è costituita da un arenile colmo di sabbia fine di colore bianco, grigio e giallo, il quale si specchia in acque limpide, cristalline e trasparenti, dai colori vivaci e brillanti, sopratutto durante le ore del picco del sole, specialmente in agosto, quali il verde smeraldo, l’azzurro e il turchese.

Il fondale è basso e sabbioso e, nonostante la presenza di vari scogli sia in acqua che lungo la battigia, questo luogo rimante adatto a tutti.

La spiaggia sorge in una zona riparata dai venti e mai troppo affollata anche nei mesi estivi, abbracciata totalmente dalle scogliere ai lati, che la preservano e la proteggono. Alle spalle dell’arenile è presente un’ampia e fitta pineta, che rende esclusivo e caratteristico questo luogo, che richiama moltissimo quello delle spiagge caraibiche.

La spiaggia di Coaquaddus è molto attrezzata e offre la possibilità ai visitatori, che ogni anno vi soggiornano, di sostare in maniera tranquilla con il proprio camper o di posteggiare l’automobile, con la quale si è giunti, in un sicuro parcheggio a pagamento, che offre tariffe vantaggiose per chiunque desideri fermarsi per più tempo del previsto.

Sono presenti varie zone balneari, dalle quali noleggiare attrezzature da spiaggia come ombrelloni, lettini, sdraio, materassi, salvagente e occhialini. Sono numerosi anche i punti di ristoro come bar, chioschi e trattorie.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *