Spiaggia Cala delle Arene di San Domino – Recensione e Opinioni

Nell’Isola di San Domino, facente parte dell’Isole Tremiti, troviamo diverse cale e spiagge molto suggestive. Una di queste è la cala delle Arene. Come tutte le spiagge della Puglia riesce ad attirare ogni anno un gran numero di turisti e di locali. Purtroppo, infatti, questa lingua di sabbia tra le rocce, nonostante sia molto piccola, è sempre affollata.

Il nostro consiglio è quello di visitarla durante la settimana e, soprattutto, non durante l’alta stagione. In questo modo trovate più tranquillità e il posto per potere stendere il vostro asciugamano. Nonostante questo, si tratta di una delle spiagge di sabbia più grandi della zona. Non solo, si tratta di una delle poche zone attrezzate, qui potete infatti noleggiare lettini e ombrelloni. Tante persone la scelgono proprio per la comodità che offre, oltre che per l’incredibile paesaggio circostante.

In questo luogo si recano molte persone appassionate delle immersioni. Le acque sono trasparenti e consentono un’ottima esperienza. Per non parlare dei fondali che vanno ad abbassarsi in modo dolce.

Dalla spiaggia potete arrivare in poco tempo ai ristoranti, particolarmente apprezzati quelli che vendono pesce. Una volta che siete arrivati su questa isolaa con la barca, il nostro consiglio è di visitare San Domino. La sua superficie la rende la più grande isola pugliese e di tutto l’arcipelago tremitese.

Se decidete di esplorare la costa, vedrete che lungo tutto il percorso si aprano molte grotte e insenature, perfette per effettuare delle escursioni. Cala delle Arene la trovate partendo in senso orario dal Porto di San Domino. A seguire ci sono la Punta dello Spido, la Cala dello Spido e molte altre. Sul versante meridionale invece, trovate la Grotta delle Viole. Il nome viene dato per i moltissimi fiori selvatici al suo interno, secondo alcune teorie almeno. Secondo altri, sono le alghe presenti sulla parete a ispirare il nome.

Infine, se siete appassionati di paesaggi naturalistici, sappiate che è l’isola dell’arcipelago delle Tremiti più ricca in questo senso. Ricchissima di pini d’Aleppo, ma anche ginepro, rosmarino, mirro, lentisco, fillirea.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *