Spiagge dell’Isola di Budelli – Recensione

L’Isola di Budelli fa parte dell’arcipelago di La Maddalena, situato nell’estrema parte nord della Sardegna e precisamente in provincia di Olbia Tempio. Questa meravigliosa isola è completamente disabitata, possiede una grande varietà di spiagge, in cui è possibile recarsi, per osservare l’incredibile arenile, il mare azzurro e cristallino e per farsi illuminare dal sole, che è molto cocente sopratutto nelle ore di punta del mese di agosto.

L’isola di Budelli è raggiungibile tramite delle imbarcazioni, che è possibile noleggiare, rivolgendosi ad alcune agenzie private: queste partono sia dall’arcipelago de La Maddalena che dalla Costa Smeralda, per giungere in questo territorio incontaminato e caratterizzato da un particolare fascino selvaggio.

L’isola di Budelli vanta uno sviluppo costiero pari a 12,3 km e il suo punto più alto è occupato dalla cima che prende il suo nome, Monte Budello, che si trova a un’altezza sul mare di circa 88 metri. Dalla cima del monte è possibile godere di un panorama unico e incredibile, che comprende la vegetazione fitta, che si sviluppa incontrastata dalle opere dell’uomo e le imponenti scogliere di granito, che cingono completamente le spiagge, dalla sabbia finissima, presenti sull’isola.

Budelli è divisa dall’isola di Razzoli e da quella di Santa Maria, dalle quali dista poche centinaia di metri. Con queste, formava, a partire dai tempi dei Romani, l’arcipelago delle Insulae Cuniculariae, probabilmente abitate da qualche popolazione, ciò è dimostrato dalla presenza dell’arcipelago lungo la rotta dell’ossidiana tra la Sardegna, la Corsica e la Toscana.

La spiaggia più nota dell’isola di Budelli è sicuramente la Spiaggia Rosa, che ha ottenuto questa denominazione grazie alla presenza, nei suoi fondali, di alcune parti di una kylix attica, di figure rosse con foglie e tralci di vite e sopratutto per la colorazione dell’arenile, che è tendente al rosa per la presenza di alcuni minuscoli frammenti della Miniacinia Miniacea, che è un microorganismo appunto di colore rosa.

Grazie a queste caratteristiche uniche, che rendono la Spiaggia Rosa tra le mete predilette dei visitatori, provenienti da ogni parte del mondo. Le zone appartenenti all’isola di Budelli sono protette dal Parco Nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena, e per questo le spiagge possono essere visitate e osservate, senza però la possibilità di bagnarsi nelle acque e di calpestare l’arenile presente.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *