Cala Pozzolana di Ponente Linosa – Recensione e Opinioni

Posizionata sul versante sud occidentale dell’isoletta di Linosa, Cala Pozzolana di Ponente è anche punto d’approdo per gli aliscafi provenienti da Lampedusa. Infatti, agevole è la presenza di una banchina lunga circa 80 m, dalla quale si diparte un molo di modeste dimensioni in cui vi possono attraccare solo piccole imbarcazioni.

Lo sbarco è proprio sull’arenile della spiaggetta, piccola ma splendida, caratterizzata da sabbia di colore nero derivate dall’origine lavica della spiaggia e rocce policrome perfettamente levigate a strapiombo sul mare. Il piccolo arenile è bagnato da un mare cristallino e trasparente, con fondali maggiormente ciottolosi.

La parete di roccia che fa da sfondo dalla spiaggia, quando è illuminata dal sole, si accende di colori che spaziano dal giallo ocra al marrone, dal rosso al nero. La cala si trova alle pendici del Monte Nero, un vulcano inattivo ed è famosa perché le tartarughe caretta caretta vi depositano le uova. I dintorni della cala e l’isola in genere colpiscono per i colori pittoreschi delle casette e per il rosso e il giallo eccezionale della parete rocciosa di Cala Pozzolana, ma anche per le barche turistiche che si trovano al porto nuovo.

Nonostante la poca vegetazione, la flora verdeggiante, e Linosa offre ai visitatori uno spettacolo naturale di impressionante bellezza, ancora incontaminato. L’isola è la meta ideale per una vacanza in mezzo alla natura, e in particolare Cala Pozzolana è un luogo dove potere prendere il sole e nuotare in tranquillità, lontano dalla confusione delle spiagge affollate anche in alta stagione. Indicata per fare lunghe passeggiate, colpisce per il suo aspetto selvaggio e affascinante.

La spiaggia Cala Pozzolana è facilmente raggiungibile dal centro abitato, distante appena 1 km.

La spiaggia è completamente libera, non ha servizi ma vi è la possibilità di prendere a noleggio sdraio e ombrelloni.

Il centro abitato di Linosa sorge nei pressi del piccolo porticciolo. L’isola è piccola ma ha delle bellezze da non perdere come i Faraglioni, la Piscina Naturale, la Pozzolana di Ponente, i Fili, le Grotte, il Faro, la fossa del Cappellano, la cisterna romana e la vista che offre Monte Vulcano dalla cima delle pareti. Linosa fa parte della Riserva Naturale Orientata Isole Pelagie e dell’Area Marina Protetta Isole Pelagie che tutela questo territorio e le Pelagie.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *