Cala Piscinnì – Recensione e Opinioni

La spiaggia di Piscinnì fa parte dell’omonima località nel comune di Domus de Maria, e si trova a pochi chilometri dalla spiaggia di Tuerredda e da Capo Malfatano. Il nome della spiaggia deriva dalla Torre spagnola di avvistamento, che si trova in un promontorio posto proprio vicino alla spiaggia, nella parte est. Inserita nel tratto di costa definito a rias per la sua particolare e rapida evoluzione che la vede trasformata da un paesaggio all’altro, da sabbia bianchissima ad alte scogliere d’argilla e granito, la spiaggia di Piscinnì si presenta agli occhi del visitatore con un arenile di sabbia bianca finissima adagiata su un fondo di ghiaia sottile, e scogli che affiorano dai fondali e che emergono ai lati delimitandola.

I fondali sono bassi e sabbiosi, profondi in alcuni punti, e le acque sono limpide e cristalline, con sfumature stupende che vanno tra il verde ed il turchese intenso. La spiaggia ha un aspetto rude e quasi selvaggio, e alle spalle si estende la macchia mediterranea che partendo dalla scogliera si allarga verso l’entroterra. Lo scenario è comunque davvero molto suggestivo, esaltato dal contrasto dei colori del mare, delle rocce e del verdee, e sembra un’oasi di paradiso ancora incontaminata.

La zona è ricca di deliziose calette raggiungibili a piedi dalla strada provinciale attraverso alcuni sentieri tracciati tra la macchia mediterranea. Alle spalle della spiaggia si trova lo stagno, del tutto asciutto nei mesi estivi, mentre è possibile ammirare tutta la costa dall’alto del promontorio dove è ubicata la Torre di Piscinnì, raggiungibile a piedi.

La spiaggia è raggiungibile percorrendo la Costa del sud, una strada panoramica caratterizzata da una serie di splendide discese che portano alle diverse spiagge della zona, ma per raggiungere Cala Piscinnì, che non è segnalata, occorre seguire i cartelli che indicano la torre d’avvistamento e scendere lungo un sentiero.

Per arrivare a Cala Piscinnì è necessario quindi proseguire dal bivio di Chia, procedere sempre dritto per circa 16 km lungo la strada costiera da cui si vede la sabbia dorata della bellissima insenatura, e poi bisogna lasciare l’auto o la moto fuori dalla carreggiata e a questo punto bisogna scendere a piedi in spiaggia.

Non sono presenti servizi su questa spiaggia, ma è frequentemente battuta dal vento e per questo è meta ideale per i surfisti. La spiaggia è anche meta scelta da coloro che praticano la pesca subacquea o desiderano fare immersioni.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *