Cala Junco di Panarea – Recensione e Opinioni

Posizionata nella parte più meridionale di Panarea, Cala Junco è una delle spiagge più belle dell’isola, ubicata nei pressi del villaggio preistorico di Punta Milazzese, a sud ovest del molo di San Pietro. Considerata come l’insenatura più attraente e suggestiva non solo dell’intera isola, ma anche dell’intero arcipelago eoliano, Cala Junco anticamente era il porto naturale di Capo Milazzese, ritenuta ancora oggi una bellezza unica grazie alla conformazione particolare ad anfiteatro delle alte rocce circostanti che la delimitano ai lati e sembrano avvolgerla e proteggerla trasformandola in una splendida e incantevole piscina naturale. La piccola spiaggia di sabbia è bagnata da acqua limpida e cristallina, che assume spettacolari colorazioni che variano dal verde smeraldo al turchese al blu intenso, a seconda del modo in cui è colpita dai raggi solari. I colori, i profumi e le rovine archeologiche di questo posto sono praticamente unici al mondo e non hanno assolutamente nulla da invidiare agli atolli caraibici o ad altri luoghi del pianeta.

Durante la stagione estiva la cala è quasi sempre molto affollata ma tuffarsi nelle rinfrescanti acque e rilassarsi di questo vero e proprio angolo di paradiso è sempre un vero piacere.

Cala Junco è raggiungibile a piedi in 30min seguendo la strada che conduce prima a Drautto e poi procedendo attraverso un antico sentiero che parte da San Pietro, centro nevralgico dell’isola. Da qui è possibile arrivare alla splendida cala, probabilmente utilizzata ai tempi del villaggio preistorico come darsena. Dal sentiero si possono ammirare i vari scenari suggestivi che offre la natura, oltre che le bellissime villette tutte costruite col caratteristico stile eoliano, ricche di vegetazione.

Oltre che via terra, la cala è anche raggiungibile via mare. Si possono infatti noleggiare piccole imbarcazioni a motore direttamente dai pescatori dell’isola per esplorare la stupenda baia di Calajunco e gli isolotti del piccolo arcipelago.

 

Cala Junco è famosa anche perché qui ha sede il villaggio preistorico risalente al XVI secolo a.C. di Punta Milazzese. Il villaggio, portato alla luce nel 1948, si trova alle sue spalle, ed è composto da 23 capanne ovali dove sono stati rinvenuti anche numerosi reperti ora custoditi nel Museo Archeologico Eoliano di Lipari. Tutte le escursioni e i tour in barca che si svolgono nell’isola di Panarea fanno tappa a Cala Junco.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *