Cala Cipolla di Chia – Recensione e Opinioni

La spiaggia di Cala Cipolla si trova vicino al promontorio di Capo Spartivento, in provincia di Cagliari, e risuta essere l’ultima delle spiagge che dominano la splendida località di Chia. La spiaggia è dominata dalla torre del faro, nel comune di Domus de Maria. Cala Cipolla è una delle spiagge più belle della località, piccola ma stupenda, racchiusa tra promontori di roccia granitica e la maestosa macchia mediterranea caratterizzata da pini e ginepri, che la circondano proteggendola dal vento e riparandola dalle intemperie.

Dal promontorio che la domina si può ammirare una vista spettacolare. il colore della spiaggia, con il suo arenile e con un fondo di sabbia stupenda, dorata e finissima, tipica della zona, si fonde con il verde degli alberi rigogliosi e l’azzurro del mare. Le acque, limpide e trasparenti, regalano agli occhi una policromia che spazia dal verde smeraldo al turchese, mentre il fondale, basso e sabbioso, è caratterizzato da qualche scoglio.

Proprio perché riparata dai venti, Cala Cipolla è meta ideale per i surfisti, ed è molto apprezzata da chi pratica la pesca subacquea e immersioni. La spiaggia è molto affollata durante i mesi estivi e, per apprezzare completamente la sua bellezza, è preferibile andare nei mesi di Maggio e Giugno.

Per raggiungere Cala Cipolla di Chia da Cagliari occorre dirigersi verso la località Chia percorrendo la SS 195 che porta anche alla zona costiera di Teulada. Giunti a Chia, proseguire sul Viale Spartivento, poi oltrepassare lo stagno e procedere sempre dritto lungo la strada non asfaltata. Alla fine della strada si trova il parcheggio a pagamento della spiaggia. Da lì, bisogna proseguire a piedi sulla stradina non asfaltata che continua con una leggera salita almeno per un altro chilometro e poi girare sulla destra.

La spiaggia non ha particolari servizi e non è possibile accedervi in auto. Risulta essere però presente un punto ristoro sulla spiaggia e una grande parcheggio a pagamento. Il chiosco bar si trova ubicato a 100 metri dalla spiaggia, proprio all’altezza del parcheggio. Dal sentiero che costeggia il lato ovest di Cala Cipolla si può raggiungere, percorrendo all’incirca quattro chilometri, il Faro di Capo Spartivento, costruito nel 1866 e tra i fari più antichi della Sardegna tuttora in funzione. Di recente il faro è stato dismesso dall’amministrazione militare, è stato privatizzato e trasformato in un resort di alto livello.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *