Spiaggia di Capo San Marco di Sciacca – Recensione e Opinioni

Posizionata a circa 8 chilometri dal centro storico di Sciacca, la spiaggia Capo San Marco è la più bella tra quelle di questa località e anche una delle più frequentate durante la stagione estiva sia dai residenti che dai turisti. Come tutte le altre spiagge di Sciacca, anche questa presenta un mare limpido e cristallino e risulta essere caratterizzata da una distesa di sabbia piuttosto ampia che nella stagione alta è particolarmente affollata.

Sul litorale sabbioso si aprono piccole e deliziose insenature dove alla calcarenite gialla si sostituisce una sabbia a grana grossa. La spiaggia è particolarmente suggestiva e si distingue per le varie sfumature di giallo che tingono tutta l’area e che sono dovute alla tonalità dei monti che proteggono l’intera baia. Da questo luogo è possibile godere panorami interessati, a est si staglia Capo Bianco e a ovest Capo Granitola.

 

La spiaggia di Capo San Marco è raggiungibile seguendo la provinciale che porta a Baia Renella. Qui bisogna lasciare l’auto per proseguire a piedi tra palme ed euforbie.

La spiaggia è in parte libera e in parte attrezzata con stabilimenti balneari. Sono presenti numerosi servizi tra cui bar e ristoranti ed è anche possibile noleggiare sdraio e ombrelloni. I fondali sono bassi e sabbiosi in prossimità della battigia e la temperatura dell’acqua è piuttosto fredda. Risulta essere anche possibile parcheggiare in zona.

Il paesaggio di Capo San Marco di Sciacca è tra i più suggestivi del litorale e sulla spiaggia può capitare anche di scorgere le uova depositate dalle tartarughe marine. Al largo della costa di Sciacca spiagge si trova l’Isola Ferdinandea, composta dai resti di un apparato vulcanico emerso dopo l’eruzione sottomarina di un vulcano.

Mare
Spiaggia
Servizi
Media

Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *